Salvini a processo il 4 marzo, udienza Open Arms per sequestro di persona

Lettura 1 min

 Venerdì 4 marzo il leader della Lega, Matteo Salvini sarà a Palermo per l’udienza del processo Open Arms, in cui è imputato perchè accusato di sequestro di persona e rifiuto di atti d’ufficio per aver impedito lo sbarco ai profughi soccorsi dalla nave della Ong, quando era ministro dell’Interno. L’udienza e’ prevista alle 9.30 nell’aula Bunker dell’Ucciardone. Come riferisce una nota della Lega, come testimoni richiesti dalla procura sono previsti: Marc Reig Creus, comandante della nave Open arms; Vincenzo Asaro, direttore sanitario dell’ospedale di Licata, Aspdi Agrigento; Cristina Camilleri, responsabile del Cta – Dipartimento di salute mentale dell’Asp di Agrigento; Alessandro Dibenedetto, psicologo in servizio a Emergency onlus; Katia Valeria Dl Natale, medico in servizio nello staff Cisom, progetto Passim 2; Dario Caputo, prefetto di Agrigento; Rosa Maria Iraci, questore di Agrigento. 

Servizio Precedente

Il presidente bielorusso svela i piani di Putin: Mosca vuole spingersi fino a confini Moldavia

Prossimo Servizio

ALLA FIERA DELL’EST – Ritorna la riforma del catasto nel bel mezzo della riforma del fisco nel bel mezzo della guerra…

Ultime notizie su Cronaca