Roma 2 – Milano 0. Dopo aeroporti, già partiti test su operatori scuola

Lettura 1 min

Come si sta organizzando su fronte della prevenzione la regione più colpita dal Covid? Lo ricordiamo: da oggi test a Malpensa e da domani a Linate, mentre è da giorni che Fiumicino testa i passeggeri in transito.

Ma Roma fa il bis. Sono infatti al via i primi 70 test sierologici sugli operatori della scuola della Regione Lazio. I test sono partiti oggi e sono interessati circa 120mila operatori del settore, tra insegnanti, personale non docente ed autisti. “Finora – fa sapere la Regione Lazio su Facebook – si sono prenotati in 10mila al test su base volontaria e si stima una possibile adesione dell’80% del personale scolastico alla campagna di test”. “Oggi – rilancia il presidente della Regione Nicola Zingaretti – partiamo con #ScuolaSicura. Coinvolgerà 120 mila tra docenti e operatori della scuola che vorranno sottoporsi volontariamente al test sierologico. Ci sono già 10 mila prenotazioni”. “Per noi – assicura Zingaretti – la scuola è centrale, perché bisogna riprendere i cicli formativi in piena sicurezza. Noi dobbiamo tornare a vivere sicuri con la massima responsabilità”. 

Si attendono segnali da altre regioni.

(red)

Servizio Precedente

La Oxitec, dopo il fallimento in Brasile, ci riprova. Ok al rilascio della zanzara OGM in Florida (finanziata anche da Bill Gates)

Prossimo Servizio

Una giusta dietro l'altra - Passeggeri Malpensa raccontano: "Niente test a non lombardi"