Rogo sul traghetto Grimaldi Lines, in salvo tutte le 288 persone a bordo

Lettura 1 min

 L’incendio sul traghetto della Grimaldi Lines, a largo delle coste greche, sarebbe scoppiato in uno dei garage della nave. Lo ipotizza Paul Kyprianou, relazioni esterne per Grimaldi, intervistato da RaiNews24 “E’ difficile ora capire l’esatta dinamica”, aggiunge, mentre, dopo il salvataggio di passeggeri e personale, proseguono le operazioni sulla nave che, i video dei soccorritori, mostrano avvolta dalle fiamme.

Le 288 persone a bordo sono state tutte tratte in salvo e vengono portate sulla terra ferma, mentre proseguono le operazioni sul traghetto, ancora in fiamme. 

 L’incendio sul TRAGHETTO della Grimaldi Lines “è divampato in maniera molto veloce e drammatica. La centrale operativa della Guardia costiera ha ricevuto notizia alle 4.20 da quella greca: tutti i passeggeri sono stati tratti in salvo e hanno dovuto abbandonare la nave immediatamente con i mezzi di soccorso della nave”. A raccontare quanto avvenuto nella notte sull’Euroferry Olimpia, in partenza dalle coste greche verso Brindisi con a bordo 257 passeggeri e 31 membri dell’equipaggio, è il comandante Cosimo Nicastro, capo della comunicazione della Guardia costiera italiana. Che conferma: “La nave è ancora in fiamme, ma gli occupanti sono in salvo e sono diretti verso le coste greche. Sia i passeggeri che l’equipaggio – evidenzia – hanno dovuto abbandonare immediatamente con le scialuppe di salvataggio in dotazione al TRAGHETTO, successivamente sono intervenuti i mezzi di salvataggio che hanno recuperato coloro che erano sulle scialuppe per portarli sulla terraferma”. 

Servizio Precedente

VIDEO – Giorgetti, non super bonus per edilizia. Aiuto all’automotive e manifattura o andiamo verso crisi epocale

Prossimo Servizio

Mascherine al chiuso? Costa: Ci stiamo pensando…

Ultime notizie su Cronaca