Protesta degli operatori della sanità a Londra

Lettura 1 min

Protesta a Londra degli operatori sanitari britannici che sono scesi in piazza chiedendo stipendi migliori. Dopo aver osservato due minuti di silenzio in onore dei 640 operatori sanitari morti durante l’epidemia di coronavirus, i manifestanti hanno innalzato cartelli con su scritto “basta applaudire, cominciate a pagare” e si sono avviati in marcia verso Trafalgar Square.

Come riporta AGI Le infermiere sono rimaste escluse da un incremento di stipendio decretato a luglio per 900 mila lavoratori del settore pubblico perchè sono alla fine di un accordo di tre anni; stessa sorte e’ toccata ai medici giovani che l’anno scorso hanno raggiunto un’intesa per i prossimi quattro anni.

Foto di Dominic Lipinski/PA

Servizio Precedente

Azzolina: "Lo studente può abbassare la mascherina se lo desidera"

Prossimo Servizio

Satira involontaria. Salvini: nella prossima vita voglio fare Renzi, in vacanza. E Renzi: #SalviniStaiSereno