Ponte Stretto, sindaco di Villa S. Giovanni: Rischio opera incompiuta

8 Luglio 2024
Lettura 1 min

Sulla realizzazione del Ponte sullo Stretto di Messina c’è “l’assoluta incertezza temporale sulla fase costruttiva” e la “paura” dei territori è che i cantieri finiscano “per rimanere lì come ecomostri e incompiute”: lo ha detto stamani la sindaca di Villa San Giovanni, Giusy Caminiti, parlando in audizione davanti alla commissione Ambiente della Camera nell’ambito dell’esame del decreto legge Infrastrutture. Secondo la sindaca, nella parte del provvedimento in cui si aggiorna la procedura di approvazione definitiva dell’opera si fa “un’ingiustificata forzatura procedurale”.

“L’opera Ponte – ha aggiunto – non può essere immaginata come una sommatoria di tanti lotti” e il “paradosso” è che anche la fase degli espropri o della realizzazione del blocco ancoraggio del Ponte possano essere considerati “come una fase costruttiva”. “Cosa succede se a questa fase costruttiva non seguirà altro?”, si è chiesta la sindaca, secondo cui “il danno sarebbe inimmaginabile” se il “progetto definitivo non sarà trasformato in progetto esecutivo, ma in tanti progetti esecutivi quanti sono i lotti”. “Ci troviamo catapultati indietro di più di 10 anni o forse 20” ha concluso Caminiti, sollecitando alla commissione e all’intero parlamento “interlocuzioni dirette con le amministrazioni locali”.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Patrioti è il terzo gruppo al Parlamento europeo. Tra i vicepresidenti, Salvini mette Vannacci

Prossimo Servizio

Campagna Leal contro gli abbandoni. Il video di Ivana Spagna

Ultime notizie su Cronaca

Turismo, rincari lasciano a casa tante famiglie

I rincari del settore turistico pesano come un macigno sulle vacanze estive degli italiani, spingendo una fetta crescente di popolazione a rinunciare del tutto alle partenze e determinando un aumento della spesa

L’ipotesi del guasto nel down di Microsoft

A proposito del caos informatico che si sta verificando a livello globale – con utenti di Microsoft che non riescono ad accedere a diverse app e servizi, con effetti su trasporti banche e comunicazioni
TornaSu