Plasma, De Donno: strategia che può cambiare sorte pandemia. Noi chiamati dall’Onu, ignorati da Istituto superiore sanità e dal ministro della Salute

Lettura 1 min

In un accorato post, il prof. Giuseppe De Donno, primario di Pneumoligia dell’ospedale Poma di Mantova, scrive sulla propria pagina fb: “Ogni giorno leggo cose assurde sulla terapia col plasma, vere e proprie fake news portate avanti da chi con la medicina ha poco o nulla a che fare.

Non abbiamo avuto un effetto collaterale, non abbiamo avuto una reazione avversa a nessuno dopo la trasfusione ricevuta, tutti gli indici di infiammazione si sono ridotti drasticamente, i sintomi migliorati. E questo è avvenuto in tutti i 48 pazienti che hanno preso parte allo studio della terapia.

Altro fake è ritenere questa terapia costosa: FALSO! Ogni sacca da 600 ml costa 164€, quindi ogni sacca dose-paziente costa 82€.

Se tutto questo è troppo per salvare una vita, forse io davvero non ho capito nulla della medicina.

Ne parlo ancora nell’intervista a Radio Bruno qui: https://www.radiobruno.it/plasma-terapia-intervista-al-dr-…/

Facciamo girare la verità, condividiamo il bene!”.

Sì, facciamo girare anche l’intervista del il professore ha rilasciato all’emittente Radio Bruno.

Servizio Precedente

Lo Stato congela ancora la riscossione delle vincite al Lotto da prima del Covid. Quando i "fortunati" avranno i loro soldi?

Prossimo Servizio

Scontro Bonafede-Di Matteo. Tra scarcerazioni di boss e avvertimenti, c'è l'ombra di un padrino? Se sì, chi è?

Ultime notizie su Cronaca