Più internet per tutti

Lettura 1 min

 Per 8 italiani su 10, l’86,3%, l’accesso a internet deve essere garantito a tutti, ovunque e comunque, e la percentuale sale al 93,6% tra i giovani. E’ quanto emerge dal Rapporto ‘Il valore della connettivita’ nell’Italia del dopo Covid-19′ realizzato dal Censis in collaborazione con WindTre. E’ inoltre emerso che per l’80,2% degli italiani, e l’85,2% dei giovani, i costi di connessione dovrebbero essere finanziati, per intero o in parte, dalla fiscalita’ generale, rimuovendo ogni barriera d’accesso, a cominciare da quella economica. 

Servizio Precedente

Bassetti: No a nuove chiusure, non siamo capaci di applicare il green pass?

Prossimo Servizio

MILANO - Paragone: Con Grande Nord parliamo la stessa lingua nella sfida per le amministrative