Per il Mov5Stelle Beirut è in Libia. Organizziamo qualche lezione di Geografia in Parlamento?

/
Lettura 1 min

di Riccardo Rocchesso – Dopo il post di ieri, di Manlio Di Stefano, sottosegretario agli Esteri, in cui, con tutto il cuore, mandava un abbraccio agli amici “libici” generando immediatamente un polverone sui social, anche Elisa Pirro, lo segue e si dimentica del Libano.

Qui il post della senatrice Pirro, che esprime la sua vicinanza sempre al popolo “libico”…

Che non sia il caso di realizzare dei corsi di Geografia in Parlamento?
O che non sia il caso, forse, di avere le dimissioni, come hanno chiesto dall’opposizione, dei due parlamentari?

Servizio Precedente

Beirut. Trump: "è stata una bomba di qualche tipo". Dal web spuntano strane immagini. E' stato un missile?

Prossimo Servizio

Arcuri sui banchi tira diritto nonostante avvertimento Federlegno. Per lui offerte arrivate per il bando sono ok. Vedremo...

Ultime notizie su Cronaca