Nuovo lockdown in arrivo in Gran Bretagna? Preoccupa variante indiana

Lettura 1 min

di Luigi Basso – La BBC e tutti i media britannici oggi danno notizia del raddoppio dei casi di Covid rispetto ai primi di maggio.
Nonostante il Regno Unito abbia eseguito la più massiccia campagna di vaccinazione anti Covid.
Il Governo non esclude “la reimposizione di restrizioni economiche e sociali a livello locale o regionale se le prove suggeriscono che sono necessarie per contenere o sopprimere una variante che sfugge al vaccino”, per contrastare la diffusione della cosiddetta variante “indiana” del Sars-Cov-2, in seguito a crescenti preoccupazioni circa la sua potenziale diffusione in Inghilterra. Il Public Health England, ente sanitario vigilante, ha infatti registrato 1.313 casi della variante indiana nel Regno Unito, con elevata contagiosita’, almeno quanto quella della variante inglese.

Resta attesa per il 17 maggio, data che era stata prevista per un ulteriore allentamento delle restrizioni.

Servizio Precedente

Israele bombarda 150 obiettivi di Hamas. Era la rete di tunnel sotterranei

Prossimo Servizio

Caso Gregoretti - Oggi si decide per rinvio a giudizio di Salvini

Ultime notizie su Cronaca