Malta, 100 italiani bloccati. Contagi e quarantena

Lettura 1 min

A quanto si apprende sono oltre 100 gli italiani rimasti bloccati in quarantena a Malta, di cui la metà è risultata positiva al Covid-19. L’ambascita italiana a La Valletta è in contatto con i ragazzi, arrivati sull’isola per una vacanza studio.

Negli ultimi giorni a Malta si è infatti registrato un incremento di casi di contagio da Covid-19, soprattutto tra giovani studenti anche italiani che frequentano corsi di lingua inglese nell’Arcipelago. Diverse fonti parlano di oltre cento persone in quarantena. L’Ambasciata italiana, in raccordo con le competenti Autorità maltesi, sta seguendo i casi nei quali sono coinvolti i connazionali. Il Personale della Sede, compatibilmente con le restrizioni di carattere sanitario, si sta recando presso le strutture dove sono ospitati i gruppi più numerosi di connazionali, per assicurare che il trattamento risponda agli standard concordati in occasione dell’acquisto del pacchetto. Secondo il Ministero della Salute maltese sono attualmente 9 i focolai presso altrettante scuole di lingua inglese. 

Photo by CALIN STAN 

Servizio Precedente

In ultimo libro di Giorgio Fabre nuove rivelazioni sull’ostilità di Mussolini agli ebrei

Prossimo Servizio

Boom segnalazioni riciclaggio. Meno fondi alle imprese, più mafia sui territori

Ultime notizie su Cronaca