Lukashenko: caos organizzato da USA e l’UE è complice

Lettura 1 min

MOSCA. Il presidente bielorusso Alexander Lukashenko, ha fatto delle pesanti dichiarazioni: Il “casino” in corso in Bielorussia è stato pianificato e organizzato dagli Stati Uniti. Gli Stati Uniti hanno pianificato e coordinato tutto questo e gli europei stanno facendo il loro gioco, stanno facendo quello che gli viene detto di fare. Un centro speciale è stato istituito vicino a Varsavia. Lo stiamo tenendo d’occhio e sappiamo cosa sta facendo. Hanno iniziato a sferragliare con i loro cingoli. Vedete, quando i carri armati cominciano a muoversi e gli aerei volano, questo non è casuale”.

Queste le parole dette da Lukashenko secondo l’agenzia di stampa statale bielorussa BelTA, ripresa da Interfax e rilanciate dall’Ansa.

Servizio Precedente

The Owl House, Il primo cartone Disney con protagonista un bisessuale

Prossimo Servizio

Fallita Immuni, Zaia ci riprova con Zero Covid Veneto