Lockdown, esplode violenza sulle donne

25 Novembre 2020
Lettura 1 min

“Oggi e’ la Giornata contro la violenza sulle donne, un tema che l’attuale preoccupazione sull’epidemia non puo’ far passare sotto silenzio. Anche perche’ i numeri del 2020 sono molto negativi: dopo un miglioramento registrato tra il 2018 e il 2019, tornano a crescere i crimini e gli atti di violenza contro le donne”. Lo afferma su Facebook il sottosegretario di Stato all’Interno Achille Variati. “E non e’ un caso che proprio durante il lockdown – ricorda Variati – le richieste di aiuto ai numeri antiviolenza sono raddoppiate; subito dopo, tra maggio e giugno, sono stati denunciati piu’ reati che nello stesso periodo dell’anno scorso. Segno che c’e’ una lotta da fare, e un lavoro intenso da svolgere, per sradicare una subcultura della violenza e della sopraffazione che fa ancora parte, purtroppo, della psicologia di troppi uomini. Ed e’ giusto ricordarlo oggi, nel sessantesimo anniversario dell’uccisione brutale delle tre sorelle Mirabal – conclude -, oppositrici della dittatura che all’epoca insanguinavano la Repubblica Dominicana: le tre ‘Farfalle’ la cui uccisione, il 25 novembre 1960, ha ispirato la giornata che oggi ricordiamo”.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Nuova ordinanza in Veneto: stretta più severa sui negozi

Prossimo Servizio

Sgomberato locale occupato abusivamente da Forza Nuova

Ultime notizie su Cronaca

Terzo mandato, fratelli coltelli

 Resta alta in maggioranza la tensione sul tema dell’ampliamento dei mandati per i governatori di regione, che la Lega vuole portare a tre, come previsto nei suoi emendamenti al decreto Elezioni, in
TornaSu

Don't Miss