Lockdown alla Merkel. Germania si ferma sino a inizio marzo

Lettura 1 min

Il lockdown in Germania continua ad essere necessario malgrado un rallentamento dei contagi: lo ha dichiarato il ministro della Sanità tedesco, Jens Spahn, avvertendo del rischio di un “notevole peggioramento” se le restrizioni dovessero venire allentate. Per questo motivo il lockdown dovrà essere mantenuto “fino alla fine di febbraio o l’inizio di marzo”, ha spiegato Spahn alludendo anche ai rischi rappresentati dalle nuove varianti britannica, sudafricana e brasiliana del virus.

Servizio Precedente

12 Regioni ancora sopra la soglia critica

Prossimo Servizio

La mossa di Biden su Taiwan. E Pechino s'incazza

Ultime notizie su Cronaca