LA SCOPERTA – Cellule del fegato curano il Covid. Napoli e Perugia scoprono come

Lettura 1 min

di Cassandra – Mi chiedo perché facciano più rumore alcune notizie rispetto ad altre. Ma poi la risposta arriva da sè. Pare abbiano individuato una sostanza naturale, già presente nel corpo, che può bloccare “l’attacco” del Sars-Cov2.

Un po’ come il plasmaautoimmune? Diciamo che anche in questo caso è il corpo umano, e non un laboratorio farmaceutico, a produrre qualcosa di utile. Sta di fatto che il merito della scoperta va ai ricercatori dell’Università Federico II di Napoli e dell’Università di Perugia che hanno identificato molecole endogene in grado di impedire l’ingresso del virus nelle cellule umane.

La loro ricerca sta dimostrando che queste molecole sono di natura steroidea e alcune di esse sono degli acidi biliari, ovvero sostanze prodotte nel fegato e nell’intestino dal metabolismo del colesterolo ed e in grado di fermare l’infezione quando la carica virale non è elevatissima.

Avete letto bene? Per me, come De Donno, sono da Nobel. E’ sicuro che non si arricchiranno mai.

Photo by Stefan Heesch 

Servizio Precedente

VIDEO / Aggressione di gruppo ad un ragazzo "bianco"

Prossimo Servizio

Che strano! Le banche rallentano stop ai mutui. Ecco chi sono

Ultime notizie su Cronaca