La quarantena per i vaccinati “in pensione tra tre settimane”. No dad a vaccinati

Lettura 1 min

Nuovo cambio di rotta mentre le procedure per l’uso su quarantena e al lavoro e a scuola richiedono un libretto di istruzioni. “La quarantena per i vaccinati “in pensione tra tre settimane” e la dad a scuola “probabilmente non ha più senso” ma “almeno non duri più di cinque giorni”. Lo dice in un’intervista a La Stampa il consigliere del generale Figliuolo, Guido Rasi, che vede per l’estate il ritorno alla quasi normalità. Siamo ai titoli di coda della pandemia? “Solo per scaramanzia dico che è possibile, ma sì, tutto sta andando verso quella direzione”, risponde Rasi, spiegando che “sempre con la dovuta scaramanzia se il trend continua così credo che a inzio marzo potremo andare a tappe verso la normalizzazione e arrivare a un’estate quasi tranquilla”.

Servizio Precedente

Lega ai ferri corti con Toti. Ma a Roma il Governo può star tranquillo?

Prossimo Servizio

CONFLAVORO - CARO BOLLETTA, SOS LICENZIAMENTI E ABUSIVISMO PARRUCCHIERI

Ultime notizie su Cronaca