La presidenza Trump non parteciperà a distribuzione vaccino: “No a vincoli con corrotta Oms”

Lettura 1 min

Annuncio politico che esprime tutto il senso della politica di Donald Trump sul fronte Covid. La sua amministrazione infatti “non partecipera'” al piano in cui siano coinvolti i principali Paesi del mondo volto a distribuire in modo equo il vaccino contro il coronavirus. Lo ha sottolineato un portavoce della Casa Bianca.

E, più precisamente:”Gli Usa continueranno a coinvolgere i loro partner internazionali per sconfiggere il virus ma non saremo vincolati da organizzazioni multilaterali influenzate dalla corrotta Oms e dalla Cina”, ha spiegato il portavoce. 

La guerra fredda con la Cina e l’Organizzazione mondiale della sanità si fa sempre più decisa.

(red)

Servizio Precedente

Voci di ictus per Trump ma medico smentisce: in piena salute

Prossimo Servizio

2 settembre 1953, quando Salvatore Giuliano diventa bandito. Ma il mistero resta