La Lega perde anche Latina, ma la città era già sotto la lente. A luglio l’inchiesta sul voto di scambio

Lettura 2 min

“La bassa affluenza ha contribuito alla sconfitta di Zaccheo a sorpresa”. E’ il commento a caldo con l’AdnKronos di Claudio Durigon, sulla sconfitta del centrodestra nella sua città. “E’ pure un’anomalia rispetto al consiglio comunale che è già a maggioranza di centrodestra”, spiega il coordinatore regionale della Lega.

Ma Latina non è stata agli onori della cronaca per l’infelice uscita dell’allora sottosegretario leghista sulla piazza da reintitolare al fratello di Mussolini. I guai per il territorio arrivano da più lontano.

Riportiamo fedelmente una Adnkronos di quei giorni. Il titolo: Latina, scambio elettorale politico mafioso: due ai domiciliari. Di seguito il servizio pubblicato dall’agenzia.

Scambio elettorale politico mafioso. Per questo gli agenti della polizia di Stato insieme ai carabinieri, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma, nei confronti di 2 persone. Il provvedimento restrittivo si basa sulle risultanze acquisite in due diverse indagini eseguite dai Carabinieri del Reparto Territoriale di Aprilia e dagli Agenti delle Squadre Mobili di Latina e Roma, con il supporto e la collaborazione del Servizio Centrale operativo della Polizia di Stato.

Nell’ambito dell’indagine condotta dai militari della Sezione Operativa di Aprilia, denominata convenzionalmente “Touchdown”, diretta dalla Procura di Latina, si è accertato l’intervento illecito di un locale imprenditore, operante nel settore dei rifiuti, coadiuvato da un suo collaboratore, in occasione dell’elezione amministrative per il rinnovo del Consiglio Comunale di Latina del 5 giugno 2016. In particolare l’imprenditore, previo pagamento di una somma di 45.000 euro a membri del “Clan Di Silvio”, assicurava l’aggiudicazione di almeno duecento voti al capolista candidato nella lista “Noi con Salvini”, nei quartieri di influenza criminale del Clan.

Qui il testo integrale.

https://www.adnkronos.com/latina-scambio-elettorale-politico-mafioso-due-ai-domiciliari_

Servizio Precedente

CHE SCOPPOLA! IL CENTRODESTRA PERDE A ROMA E TORINO. LA LEGA NON PASSA NEANCHE A VARESE

Prossimo Servizio

Fedriga, elettori centrodestra non sono andati a votare

Ultime notizie su Cronaca