Inviata Cnn Clarissa Ward costretta a lasciare Kabul

Lettura 1 min

Clarissa Ward, l’inviata della Cnn in Afghanistan che ha continuato per giorni a coprire gli eventi nelle strade di Kabul anche dopo l’arrivo dei Talebani, ha lasciato la notte scorsa il Paese. Lo fa sapere lei stessa in un tweet. “Appena atterrata a Doha con la squadra e quasi 300 evacuati afghani – scrive la giornalista -. Enormi ringraziamenti a tutti voi per il vostro sostegno, all’aeronautica militare Usa per averci portato fuori e al Qatar per averci accolti. Noi siamo quelli fortunati”.

Servizio Precedente

Aiuti e prestiti di governo alle imprese? Un fallimento, i soldi sono andati alle banche

Prossimo Servizio

Rotondi: Salvini e Berlusconi vogliono ridimensionare Meloni, ma Giorgia non è un rischio contro cui vaccinarsi

Ultime notizie su Cronaca