I tamponi sono davvero affidabili?

Lettura 1 min

di Sara Cunial – Numeri che non tornano, tamponi inattendibili, totale assenza di scientificità. Le nuove misure adottate dal Governo #Conte continuano a non avere alcuna base scientifica. Malgrado ciò, a suon di #Dpcm e ordinanze assurde, si sta mettendo in ginocchio un intero Paese, la sua economia e il benessere della sua cittadinanza.Questa è l’utilità dei tamponi: “convertire l’asintomaticità in malattia. Trasformare una persona SANA in un positivo-asintomatico… nella maggior parte dei casi in un FALSO POSITIVO ASINTOMATICO”.E avallare, con questi numeri, lo smantellamento, pezzo per pezzo, della nostra democrazia, della nostra Costituzione e del nostro stato di Diritto. Ascoltate le parole del Dr. Stefano Scoglio, direttore del Centro di Ricerche Nutriterapiche di Urbino; del Dr. Domenico Mastrangelo, Senior Scientist in ricerca. Dipartimento di Scienze Mediche, Chirurgiche e Neuoscienze, Università degli Studi di Siena. Specialista in ematologia, oncologia e farmacologia clinica; e diDavide Barillari Consigliere Regione Lazio.Qui la mia interrogazione in merito alla questione #tamponi: https://aic.camera.it/aic/scheda.html?numero=4/07040&ramo=CAMERA&leg=18

Servizio Precedente

Asmel, per scongiurare il lokdown totale affidarsi ai Comuni

Prossimo Servizio

Anche Piero Pelù si schiera dalla parte del Governo per combattere i "negazionisti"