I presidi: numeri presenze cambiate all’ultimo. E’ scandaloso

Lettura 1 min

“I colleghi sono da troppi mesi costretti a organizzare l’attivita’ scolastica sotto pressione, sempre durante il fine settimana, e questo e’ scandaloso, non solo e non tanto perche’ li si e’ costantemente privati del fisiologico riposo psicofisico, ma soprattutto perche’ non si e’ data loro la possibilita’ materiale di organizzare il lavoro del personale. Solo chi non ha la minima contezza della complessita’ dell’organizzazione scolastica puo’ pensare di decidere le percentuali di frequenza scolastica il venerdi’ sera – se non il sabato sera – per il lunedi’ mattina”. Cosi’ il presidente dell’Associazione nazionale presidi Antonello Giannelli.

Servizio Precedente

Corte conti spagnola rinvia a giudizio Mas e Puigdemont per irregolarità contabili

Prossimo Servizio

Biden chiama Erdogan, il "dittatore": Usa riconoscono genocidio armeni

Ultime notizie su Cronaca