VIDEO – I pescherecci sono arrivati a Mazara del Vallo. “Stabilizzare Mediterraneo”

Lettura 2 min

Annunciati dalla sirena di una motovedetta sono entrati nel boccaporto del Porto Nuovo di Mazara del Vallo i pescherecci Medinea e Antartide, con a bordo i 18 pescatori sequestrati in Libia e rilasciati lo scorso giovedì dopo 108 giorni di prigionia. Partiti da Bengasi intorno all’una di notte di venerdì, le due imbarcazioni hanno navigato per poco meno di 60 ore. Ad attenderli sulla banchina ci sono i familiari e le autorità. Dopo la visita, che sarà effettuata a bordo da un medico. I marinai si sottoporranno a un doppio tampone nei gazebo allestiti al porto.

https://www.facebook.com/localteamtv/videos/876592226498536

 “Da domani si apre una seconda fase: quella di una vera politica economica in quest’area del Mediterraneo che oggi appare quanto mai destabilizzata e insicura per i nostri lavoratori del mare”. Queste le parole del sindaco di Mazara del Vallo, Salvatore Quinci, che ha accolto al Porto nuovo della cittadina trapanese i 18 pescatori liberati dopo 108 giorni di prigionia in Libia. “Occorre che l’Unione europea chiami a un tavolo tutti gli attori di quest’area mediterranea per generare modelli produttivi nuovi”. Secondo Quinci “la priorita’ e’ quella di garantire la tutela ai nostri pescatori” perche’ “la nostra marineria – ancora il sindaco di Mazara del Vallo – non puo’ pensare di lavorare in queste condizioni. Bisogna chiedere all’Unione europea una vera nuova politica economica nel Mediterraneo”. Il settore della pesca e’ un pilastro dell’economia di Mazara del Vallo, con seicento lavoratori impegnati direttamente sui pescherecci d’altura e migliaia di persone impiegate nell’indotto: “È intollerabile per noi continuare a fare pesca in queste condizioni – ha concluso Quinci -. Il nostro governo e l’Unione europea ci dovranno dire se nei prossimi anni questa attivita’ economica potra’ continuare o se dovremo tirare i remi in barca”.

Servizio Precedente

Unieuro 1 - Il mistero dell'ignoto corriere padano. E' caccia al pacco annunciato

Prossimo Servizio

Miozzo (Cts): Bisognava chiudere 3 settimane, curva contagi aumenterà

Ultime notizie su Cronaca