Green pass, certificato andrà oltre giugno

25 Gennaio 2022
Lettura 1 min

“La Commissione europea presenterà presto una proposta legislativa per estendere il regolamento sul certificato Covid digitale Ue (Green pass) che altrimenti scadrebbe a fine giugno”. Lo ha detto il vicepresidente della Commissione europea, Maros Sefcovic, nella conferenza stampa al termine del Consiglio Affari generali Ue a Bruxelles.”Il Certificato ha dato prova di essere un enorme successo. Il fatto che più di un miliardo di certificati sono stati emessi, piu di 60 paesi siano connessi al nostro gateway e 20 paesi sono interessati è una prova del nostro successo”, ha aggiunto. L’approccio semplificherà i viaggi dei cittadini.

 In sostanza, in linea di principio non sono previste ulteriori restrizioni per i titolari del certificato Covid digitale Ue e il periodo di validita’ e’ 270 giorni per il ciclo di vaccinazione primario. Le eventuali misure che limitano la libera circolazione devono essere non discriminatorie e proporzionate. In linea di massima gli Stati membri non dovrebbero rifiutare l’ingresso dei viaggiatori provenienti da altri Stati membri. 

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Mentre litigano sul presidente, 200mila imprese sono a rischio chiusura per il caro energia

Prossimo Servizio

Centrodestra propone Pera, Moratti e Nordio. Conte, Letta e Speranza bocciano i nomi

Ultime notizie su Cronaca

Allerta gialla ancora al Nord

Ancora piogge e temporali al nord , allerta gialla in quattro regioni. Un nuovo impulso perturbato, di origine atlantica, in rapido avvicinamento alle regioni settentrionali del nostro Paese, porterà ancora condizioni di

E Ciocca rilancia Miss Padania. Dopo 12 anni

Dopo 12 anni di stop, torna Miss Padania by Ciocca, il concorso che valorizza la bellezza dei valori e le tradizioni del Nord Italia. L’evento, fortemente voluto dall’europarlamentare della Lega Angelo Ciocca,
TornaSu

Don't Miss