Germania, Cdu vince e resiste nel voto in Sassonia. Seconda Afd

Lettura 1 min

La Cdu di Angela Merkel ha retto nelle elezioni regionali di ieri in Sassonia-Anhalt, Land dell’est della Germania, l’ultimo importante test elettorale prima del voto federale del prossimo 26 settembre. Secondo gli ultimi dati, la Cdu del premier regionale Reiner Haseloff ha conquistato il 37,1% delle preferenze, oltre il 7% in più rispetto al voto del 2016. Un risultato importante per il candidato alla successione della Merkel del blocco conservatore Cdu/Csu, Armin Laschet. La destra di Afd, che non è riuscita a concretizzare il sorpasso, si conferma comunque il secondo blocco nel nuovo parlamento regionale, il Landtag, con il 20,8%. Avanzano, ma di poco, i Verdi, che hanno scelto Annalena Baerbock come candidata cancelliere alle elezioni di settembre e che sono passati dal 5,2% del 2016 al 5,9%, ben al di sotto però del 10,8% ottenuto due anni fa nel vicino Brandeburgo. L’Spd precipita all’8,4%, un minimo storico per il partito.

Foto
Dirk Pohlers

Servizio Precedente

Sileri: Stop a divieti per chi completa ciclo vaccini

Prossimo Servizio

Minori in povertà, più di 1,3 milioni. E' record

Ultime notizie su Cronaca