Fondazione Gimbe: Non si può continuare con lo slogan ‘niente Dad, scuola sicura’. Virus raddoppia casi ogni due giorni

Lettura 1 min

“Non si puo’ continuare con lo slogan ‘niente Dad, scuola sicura’ perche’ questo di fatto non e’ possibile in un momento di circolazione di un virus che raddoppia i casi ogni due giorni. E’ evidente che quello che stanno chiedendo i presidi, ovvero utilizzare queste due settimane per potenziare la vaccinazione, e’ ragionevole”. Lo ha detto il presidente della Fondazione Gimbe a RTL 102.5. “Pero’ due settimane di Dad senza nessun intervento di incremento delle coperture vaccinali in queste fasce d’eta’ puo’ lasciare il tempo che trova. E’ evidente che con questa circolazione virale sara’ molto difficile mantenere le classi in presenza”, ha aggiunto. Cartabellotta ha poi osservato: “Ora si e’ puntato tutto sulle vaccinazioni, ma per esempio per cio’ che riguarda la fascia 5-11 anni abbiamo fatto in tre settimane circa 400mila vaccinazioni che per qualcuno sono tante ma in realta’ ci sono ancora 3 milioni e 200mila bambini da vaccinare. Ne rimangono ancora 900mila della fascia 12-19 anni. Questo periodo natalizio doveva essere utilizzato per investire al meglio nella comunicazione e nella vaccinazione di tutta la fascia 5-19 anni che avrebbe ripreso le scuole”.

Foto di Annie Spratt

Servizio Precedente

Quarantena non pagata? L'Inps, misura necessaria

Prossimo Servizio

Crisanti: Obbligo over 50 trovata da Pulcinella. E De Luca: effettivo a metà febbraio, non fermerà contagio

Ultime notizie su Cronaca