Fiumicino, 9% di positivi per volo da India. E ambasciata Usa ad americani: andate via

Lettura 2 min

“Ieri sera alle ore 21.15 e’ atterrato all’Aeroporto di FIUMICINO il volo proveniente dall’India con a bordo 213 passeggeri e 10 componenti dell’equipaggio. Alle ore 22 sono iniziate le operazioni delle Uscar che sono andate avanti fino a tarda notte. In 23 sono risultati positivi ai tamponi (percentuale positivi a bordo 9%). Sono risultati positivi anche due componenti dell’equipaggio”. Lo dichiara l’assessore alla Sanita’ della Regione Lazio, Alessio D’Amato, che aggiunge: “Siamo ora in attesa dei risultati del sequenziamento per la ricerca delle varianti da parte dell’Istituto Spallanzani. Tutte le persone risultate positive e i contatti stretti dei positivi sono stati inviati in un Covid Hotel per l’isolamento. Voglio ringraziare i nostri operatori, le USCAR guidate da Pierluigi Bartoletti e Stefano Marongiu, ADR, la Protezione civile e le Forze dell’ordine per il grande lavoro svolto”.

Intanto  gli Stati uniti hanno avvertito i propri cittadini che si trovano in India di lasciare il Paese dove i contagi e i decessi legati alla pandemia di coronavirus sono in costante crescita. L’allerta è stata pubblicata sul sito dell’ambasciata americana. Nel testo si avverte che “l’accesso a qualsiasi tipo di cura medica sta diventando sempre più limitato in India a causa dell’aumento di casi Covid” e i decessi stanno crescendo in modo deciso. “I cittadini americani che vogliano lasciare l’India dovrebbero sfruttare le opzioni di trasporto commerciale disponibili adesso”. Il Dipartimento di Stato aveva avvertito i cittadini americani di “non viaggiare verso l’India o di partire fino a quando è sicuro a causa della situazione sanitaria nel Paese”. 

Photo by Angela Compagnone

Servizio Precedente

Sputnik bloccato in Brasile. In dosi vaccino, virus in grado di replicarsi

Prossimo Servizio

India, Suzuki ferma catena montaggio per produrre ossigeno per malati Covid

Ultime notizie su Cronaca