FILM GIA’ VISTO – Quarantena per i positivi che arrivano dalla Cina. Ma tanto sbarcano già in tutta Europa. Ue in ordine sparso come sempre

Lettura 1 min

Da un paio di giorni ci siamo risvegliati con il Covid a bordo dei voli che arrivano in Italia dalla Cina. Tampone dapprima facoltativo poi obbligatorio e ora quarantena. Un passeggero su due è risultato positivo. Fa sapere il ministro della Salute: “Ho disposto, con ordinanza, tamponi antigenici Covdi19 obbligatori, e relativo sequenziamento del virus, per tutti i passeggeri provenienti dalla Cina e in transito in Italia. La misura si rende indispensabile per garantire la sorveglianza e l’individuazione di eventuali varianti del virus al fine di tutelare la popolazione italiana. Riferiro’ piu’ dettagliatamente nel corso del Consiglio dei Ministri convocato oggi”. E aggiunge:

“La sorveglianza e la prevenzione attraverso il sequenziamento – ha sottolineato Schillaci – sono fondamentali per individuare con tempestività eventuali nuove varianti che possano destare preoccupazione e che, al momento, non risultano in circolazione in Italia”. Anche per questo il ministro “ha raccomandato il sequenziamento di tutte le varianti che possono emergere dai tamponi”. 

“I positivi al Covid che provengono dalla Cina verranno posti in quarantena. Stiamo predisponendo le adeguate misure”, in più è partita una lettera alla Commissione Ue “per chiedere un raccordo sulle misure” a livello europeo.  

Eh sì, perché dopo due anni misure comuni ancora non ce ne sono.

Servizio Precedente

Ong, nuove regole. Sanzioni severe ma anche porti di sbarco. Il visto anche se la questura non rispetta i tempi?

Prossimo Servizio

SERBIA-KOSOVO: UE E USA INVITANO ALLA CALMA

Ultime notizie su Cronaca