Enna, parroco indagato per abusi su minori

Lettura 1 min

Secondo gli esposti arrivati in procura ad Enna il parroco della diocesi di Piazza Armerina abusava dei ragazzini minorenni durante le attività dell’oratorio. Da questi esposti è partita l’indagine della squadra mobile di Enna che ha portato all’iscrizione nel registro degli indagati del sacerdote. Sulla vicenda le indagini sono ancora in corso e gli investigatori stanno continuando a sentire gli adolescenti che hanno denunciato il parroco e diversi testimoni. Il parroco, che è anche insegnante di religione, avrebbe abusato dei ragazzi, quasi tutti minorenni, che erano impegnati nelle attività dell’oratorio. Gli inquirenti, coordinati dalla procura di Enna, stanno poi verificando l’ipotesi che altri religiosi della diocesi sapessero del comportamento del parroco e abbiano taciuto quanto accadeva. Episodi analoghi erano stati segnalati anche alla curia di Piazza Armerina, senza ottenere alcun provvedimento se non l’allontanamento momentaneo del sacerdote dalla parrocchia.

Servizio Precedente

Trump, nuove restrizioni a Huawei e Intel

Prossimo Servizio

Crisi, Bonaccini "strappa"? "Pd lontano da problemi reali". No a veti su Renzi

Ultime notizie su Cronaca