E’ ufficiale. La Johnson & Johnson interrompe la vendita del talco in Nord America

Lettura 1 min

E’ ufficiale. La storica Johnson & Johnson interrompe la vendita del suo talco per bambini in Nord America. Contro la nota azienda ci sono migliaia di azioni legali intentate da pazienti che affermano come l’utilizzo del talco abbia causato loro un cancro (soprattutto alle ovaie). Secondo le accuse, sarebbe contaminato con amianto.

Le vendite hanno subito un contraccolpo e da qui la decisione di interrompere la distribuzione del prodotto che da oltre un secolo promuove la polvere come pura e delicata per i bambini, ricorda il ‘New York Times’.

Il ritiro in Nord America non cortocircuita però la sua distribuzione nel resto del mondo.

Servizio Precedente

VIDEO / Zingaretti e la ditta fantasma delle mascherine da 15 milioni

Prossimo Servizio

La stravaganza ai tempi del Coronavirus

Ultime notizie su Cronaca