Covid, impennata: 6764 positivi, 51 morti. Lombardia, Veneto ed Emilia le regioni più colpite

5 Novembre 2021
Lettura 1 min

 Sono 6.764 i nuovi casi di Covid-19 individuati nelle ultime 24 ore secondo il bollettino quotidiano del del ministero della Salute. 51 le vittime. Ancora in crescita il numero dei ricoveri in ospedale, sia in area medica (+79) che nelle terapie intensive dove sono attualmente ricoverate in tutto 395 persone: +12 rispetto a ieri. 543.414 i tamponi processati con una positività che si attesta all’1,2% (+0,1%). 

I guariti sono 3.730, gli attualmente positivi registrano anche oggi una crescita, stavolta di 2.980 attestandosi su un numero complessivo pari a 90.356. A peggiorare sono anche i dati provenienti dagli ospedali. Si registra infatti una tendenza alla crescita nei reparti ordinari, con il numero dei degenti a 3.124 (+79), e dei ricoverati nelle terapie intensive a 395 (+12) con 37 nuovi ingressi. Sono 86.837 le persone in isolamento domiciliare. Dal punto di vista dei contagi sulle regioni, quella dove si registra l’incremento piu’ sostenuto e’ la Lombardia (840), a seguire Veneto (792) e Campania (722).

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Maroni: Matteo dia retta a Giorgetti, meglio entrare nel Partito popolare europeo

Prossimo Servizio

De Luca, proroga indagini per concorso in corruzione

Ultime notizie su Cronaca

L’ipotesi del guasto nel down di Microsoft

A proposito del caos informatico che si sta verificando a livello globale – con utenti di Microsoft che non riescono ad accedere a diverse app e servizi, con effetti su trasporti banche e comunicazioni
TornaSu

Don't Miss