COVID FAKE – Sardegna in zona gialla, ma è una bufala sui social

15 Luglio 2021
Lettura 1 min

Estate e pandemia, gli scherzi – anche di pessimo gusto – non mancano. Arriva una bufala che manda nel panico migliaia di persone, soprattutto ristoratori, baristi e in generale operatori economici, turisti e i cittadini che sono comunque in allerta per l’aumento esponenziale dei contagi. “Sardegna in zona gialla dal 19.07.2021”: questo il testo del manifesto che è girato per tutto il pomeriggio su chat e social, con tanto di logo della regione. Un manifesto che rischia di creare persino un danno economico alla Sardegna, visto che è diventato virale in pochi minuti e potrebbe essere la causa della disdetta di prenotazioni per le vacanze, proprio nel momento in cui sta per iniziare per l’isola il periodo dei grandi numeri. Nel manifesto si parla anche di coprifuoco (in realtà decaduto con l’ultimo decreto del governo sulle fasce gialle) e chiusure di ristoranti per lasciare spazio al solo asporto.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

VATICANO: EX VICARIO DIOCESI COMO PRESUNTI ABUSI, ‘NON AVVIARONO INDAGINE COME RICHIESI’

Prossimo Servizio

Olimpiadi, il presidente del Cio al Giappone:”Riaprite a spettatori”

Ultime notizie su Cronaca

Bufera giudiziaria su Asm Pavia

Gli esiti delle indagini che hanno portato agli arresti dei vertici dell’Asm di Pavia, secondo i magistrati consentirebbero di “dimostrare con certezza come nella Provincia” pavese “proliferi un sistema circolare in cui le
TornaSu