Conte, vaccino forse entro dicembre

Lettura 1 min

Se la sperimentazione andrà a buon fine, forse entro la fine dell’anno il vaccino anti covid potrebbe essere già disponibile. E’ il premier Giuseppe Conte ad aprire alla possibilità che le prime dosi arrivino già a dicembre, e anche negli Usa si spera in una approvazione entro l’anno, mentre in Cina già si parla di produzione di massa. Le previsioni, ha ricordato lo stesso presidente del Consiglio a Bruno Vespa per il libro “Perché l’Italia amò Mussolini (e come ha resistito alla dittatura del Covid), dipendono dall’esito dei test di fase 3 in corso. “Se le ultime fasi di preparazione (il cosiddetto ‘rolling value’) del vaccino Oxford-Irbm Pomezia-Astrazeneca saranno completate nelle prossime settimane, le prime dosi saranno disponibili all’inizio di dicembre”.

Servizio Precedente

Torna l'autocertificazione in Campania. Speranza invita a non uscire di casa. E Salvini frena Fontana su coprifuoco

Prossimo Servizio

Palazzetti dello sport aperti, congressi chiusi. E' normale?