Caso Gregoretti. Processo Salvini, già previsto blocco circolazione a Catania attorno Tribunale

Lettura 1 min

Sale la tensione per l’arrivo del leader della Salvini Premier in Sicilia. E’ stato infatti già previsto il blocco della circolazione attorno al Palazzo di giustizia di Catania il prossimo 3 ottobre, giorno dell’udienza preliminare in cui è imputato per sequestro di persona, per la gestione dello sbarco da nave Gregoretti di 131 migranti, l’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini. Lo ha disposto l’amministrazione Comunale, d’intesa con la Questura, “a garanzia della sicurezza pubblica”.

Il divieto di transito a tutti i veicoli è attivo dalle 6 alle 14 di sabato prossimo, e comunque “sino a cessate esigenze”. Sono consentite eccezioni per i residenti, diretti a rimesse o aree private esterne alla carreggiata stradale, il cui accesso sarà verificato e regolamentato dalle forze dell’ordine, i mezzi delle forze dell’ordine e i mezzi di soccorso esclusivamente in servizio di emergenza. Dalle 20 di venerdì 2 ottobre alle 14 dell’indomani, e comunque sino a cessate esigenze, e’ istituito il divieto di sosta, con rimozione forzata, per tutti i veicoli nelle strade interessate dal divieto.

Servizio Precedente

Bologna, mascherina all'aperto nel week end

Prossimo Servizio

Willy Coyote e Beep Beep, 71 anni portati bene