Carabinieri Nas scoprono 281 medici no vax

Lettura 1 min

Al lavoro senza essersi vaccinati oppure gia’ sospesi in quanto non avevano rispettato l’obbligo vaccinale: sono 281 i medici scoperti dai carabinieri del Nas nell’ambito di una serie di controlli in tutta Italia con l’obiettivo di individuare il personale sanitario che continua a violare la normativa. Le verifiche hanno riguardato oltre 1.600 strutture pubbliche e private e circa 4.900 posizioni di medici, odontoiatri, farmacisti, veterinari, infermieri e fisioterapisti. Dei 281 medici scoperti, 126 erano gia’ stati sospesi dagli ordini professionali proprio perche’ non vaccinati.

Servizio Precedente

Possiamo fare a meno degli influencer ma non delle Cattedrali

Prossimo Servizio

Bollette, salta il contributo di solidarietà per i redditi superiori a 75mila euro

Ultime notizie su Cronaca