Bufera su EasyJet per la descrizione dei viaggi in Calabria: “pochi turisti a causa di mafia e terremoti”

/
Lettura 1 min

di Riccardo Rocchesso – Incidente diplomatico tra la compagnia low cost Easy Jet e la regione Calabria. Il motivo? Una descrizione un po’ troppo caricaturale sui viaggi per la destinazione del sud Italia.

La compagnia, infatti, sulla descrizione della meta meridionale scrive:

“Per un assaggio autentico della vivace vita italiana, niente di meglio della Calabria. Questa regione soffre di un’evidente assenza di turisti a causa della sua storia di attività mafiosa e di terremoti – e la mancanza di città iconiche come Roma o Venezia capaci di attrarre i fan di Instagram”

Giuseppe Provenzano, ministro per il Sud, ha dichiarato che sta attendendo le scuse ufficiali da Easy Jet, mentre il deputato calabrese di Fratelli d’Italia,Wanda Ferro, chiede alla Regione di sospendere i rapporti con la compagnia aerea. 

Servizio Precedente

COVID - Aiuti Ue al Sud (sano). Se un Partito per il Nord (malato) battesse i pugni...

Prossimo Servizio

Attivista Black Lives Matter su Twitter chiede di buttare giù le statue di Gesù Cristo

Ultime notizie su Cronaca