“Bilanci falsi”. Indagato il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e altri 23 tra assessori e dirigenti

Lettura 1 min

Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e 23 fra ex assessori, dirigenti e capi area comunali sono indagati per falso nei bilanci comunali. Secondo quanto scrive il quotidiano La Repubblica, tutti hanno avuto notificato un avviso di conclusione indagini; l’accusa contestata dalla procura di Palermo e’ “falso materiale commesso da pubblico ufficiale in atto pubblico”. Le indagini del nucleo di polizia economico finanziaria della Guardia di Finanza di Palermo, avrebbero accertato numerose irregolarita’ nei bilanci di quattro anni, dal 2016 al 2019.

Servizio Precedente

Lavoro domestico, il record dell'irregolarità

Prossimo Servizio

Trump annuncia il suo social network: Truth

Ultime notizie su Cronaca