Bielorussia, gli Usa non perdonano. Nuove sanzioni

Lettura 1 min

 Gli Stati Uniti hanno deciso di imporre nuove sanzioni nei confronti della Bielorussia dopo il dirottamento a Minsk di un volo della Ryanair partito dalla Grecia e diretto in Lituania al bordo del quale viaggiava il giornalista dissidente Roman Pratasevich e la fidanzata russa. Lo ha annunciato la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki, aggiungendo che gli Stati Uniti stanno anche sospendendo un accordo del 2019 tra Washington e Minsk che consentiva ai vettori di ciascun paese di utilizzare lo spazio aereo dell’altro. Le sanzioni riguarderebbero le ”continue violazioni dei diritti umani e la corruzione, la falsificazione delle elezioni del 2020 e gli eventi del 23 maggio”. La Casa Bianca ha inoltre chiesto al governo del presidente Alexander Lukashenko di permette un’indagine indipendente sugli eventi del 23 maggio.

Servizio Precedente

La Svizzera: pausa di riflessione con l'Europa. Si è allargata e le cose sono cambiate...

Prossimo Servizio

Uggetti, ex sindaco Lodi assolto: Non dimentico quando Salvini fece gesto delle manette

Ultime notizie su Cronaca