Biden, the president

Lettura 3 min

“Avremo bisogno l’uno dell’altro, avremo bisogna di tutta la nostra forza per uscire da questo incubo. Usciremo da questa crisi e lo faremo insieme”. Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, nel suo discorso inaugurale. “Stiamo entrando in quello che potrebbe essere il periodo piu’ duro e mortale del virus. Mettiamo da parte la politica e affrontiamo questa pandemia come una nazione” ha detto. Biden, che ha parlato di “inverno buio”, ha chiesto un momento di silenzio per ricordare i 400.000 morti provocati dal Covid-19″.

Non a caso la sfida dei 100 giorni con le mascherine” sarà il primo ordine esecutivo del neo presidente Joe Biden, che ha promesso di fare della lotta al covid la priorita’ numero Uno della sua agenda.

Il provvedimento invita gli americani ad indossare la mascherina per i primi 100 giorni della sua amministrazione. L’ordine esecutivo stabilirà inoltre l’obbligo per tutti i cittadini di indossare la mascherina in ogni edificio federale in cui si trovino. Secondo l’ordinamento Usa, il presidente non puo’ estendere l’ordine a Stati e giurisdizioni locali. “Il presidente però – ha spiegato Jeff Zients, coordinatore per la lotta al covid della nuova amministrazione, alla Cnn – chiamerà governatori, sindaci, e altri per implementare l’uso delle mascherine e del distanziamento fisico.”

 “La politica – ha ricordato Biden nel suo intervento – non deve essere un incendio divampante, distruggere tutto nel suo percorso. Ricominciamo, tutti insieme”., ha detto il presidente, che ha chiesto di “respingere la manipolazione dei fatti e la disinformazione”.

 C’e’ tanto da “mettere a posto, riparare e guarire” negli Stati Uniti: lo ha detto Joe Biden, che oggi si insedia ufficialmente come 46mo presidente. “Poche persone nella storia del Paese hanno attraversato un periodo difficile come questo, con un virus che ha bloccato la nostra nazione e ha portato via tante vite quanto ha fatto il secondo conflitto mondiale”, ha aggiunto l’inquilino della Casa Bianca. “Un grido di giustizia e uguaglianza si leva tra la gente, un urlo disperato contro razzismo, estremismo, suprematismo bianco e terrorismo: problemi che noi affronteremo e sconfiggeremo attraverso democrazia e unita’”, ha concluso. 

Questo è il giorno della democrazia, un giorno di storia e speranza, di rinnovamento e determinazione. L’America è stata nuovamente messa alla prova e l’America ha raccolto la sfida”, ha aggiunto sottolineando che oggi si celebra la “causa della democrazia”. “La volontà del popolo è stata ascoltata”, ha detto BIDEN. Parlando dell’emergenza sanitaria, il successore di Trump ha detto che “dobbiamo affrontare questa emergenza come un’unica nazione. Solo stando uniti possiamo batterla. E la batteremo. Sappiamo che il mondo ci sta guardando. Il mio messaggio è questo: l’America è stata messa a dura prova ma ne usciremo bene, non persuaderemo con l’esempio del potere ma col potere fatto di esempio”. 

Servizio Precedente

La denuncia choc su malati Sla, sclerosi e distrofia: "Non sono priorità per piano vaccini"

Prossimo Servizio

Oltre Trump e Biden - Quella dichiarazione d'indipendenza degli Stati Uniti: libertà e federalismo!

Ultime notizie su Cronaca