Berlino pronto ad acquistare 30 milioni di dosi di Sputnik. Verso liberalizzazione vaccinazioni

Lettura 2 min

La Germania vuole acquistare 30 milioni di dosi di Sputnik, nel caso in cui il vaccino russo ricevera’ l’ok dall’Ema. Lo ha affermato oggi il ministro della Sassonia Michael Kretschmer, a Mosca, parlando con il ministro della salute russo. Kretschmer lo ha riferito su Twitter.

 La somministrazione di AstraZeneca sara’ “liberalizzata” da subito anche a Berlino, dopo quanto deciso dai tre Laender di Meclemburgo, Sassonia e Baviera: in altre parole, il siero anglo-svedese sara’ messo a disposizione a tutti coloro che intendano vaccinarsi, al di la’ dell’eta’, ossia anche a chi a meno di 60 anni. Lo hanno annunciato le autorita’ sanitarie locali, specificando che i medici di base non dovranno piu’ attenersi alle priorita’ per eta’ e gruppi a rischio precedentemente stabilite dal governo federale. Non solo: a partire da giugno, in tutta la Germania forse si potra’ vaccinare tutti mettendo da parte le priorita’ per fasce d’eta’. Lo ha fatto capire lo stesso ministro alla Sanita’ tedesco, Jens Spahn, che addirittura ha detto che sarebbe “felice” se la liberalizzazione delle somministrazioni potesse avvenire “anche prima”. Il Meclemburgo, la Baviera e la Sassonia avevano annunciato da parte loro spiegando che “neanche una dose di siero anti-Covid dovra’ restare inutilizzata”. Per quanto riguarda i rari rischi di trombosi, le autorita’ sanitarie si sono limitate a rendere obbligatoria una apposita valutazione medica per le persone sotto i 60 anni. “Offriamo a coloro che non hanno o hanno poche riserve verso AstraZeneca di sfruttare l’occasione per farsi vaccinare”, ha sottolineato il ministro alla Sanita’ del Land nord-orientale Harry Glawe. Il punto e’ di superare situazioni come quella verificatasi nei centri vaccinali del Meclemburgo dove nei giorni scorsi e’ rimasta inutilizza una quantita’ sempre maggiore di dosi di AstraZeneca. 

Servizio Precedente

Vaccini, brevetti o non brevetti? La Lega si slega?

Prossimo Servizio

GASSMANN BLOCCA RUGGERI SU TWITTER, LUI IRONIZZA 'MI SA CHE LE BATTUTE DEVO TENERLE PER ME'

Ultime notizie su Cronaca