Bassetti. Con il Covid è morta la privacy

Lettura 1 min

“Possiamo ufficialmente annunciare la morte della privacy sanitaria. E morta di Covid. Se sei positivo al tampone lo dicono al TG e lo scrivono sul giornale. Siamo tornati indietro di 500 anni quando ti segnavano la porta di casa con le croci se pensavano avessi la peste. Cosi non va…”. Lo scrive su Facebook l’infettivologo Matteo Bassetti, direttore della Clinica Malattie Infettive dell’Ospedale San Martino di Genova.

Servizio Precedente

Lepore (Harry's Bar): restrizioni? Ci levano voglia di vivere

Prossimo Servizio

Video / Il Mose funziona, San Marco è all'asciutto