ASSALTO AL PALAZZO – No Green Pass, se il libraio di Largo Chigi dice: Mai vista una cosa così in 30 anni. Polizia davanti a ingresso del Governo

Lettura 1 min

 “La nostra libreria è a pochi metri da Palazzo Chigi ma quello che abbiamo visto sabato scorso, in 33 anni di attività, non l’avevamo mai vista. Sono stati sparati lacrimogeni che hanno invaso anche la nostra attività commerciale, i nostri clienti erano terrorizzati”. A parlare, ospite di Rai Radio1, a Un Giorno da Pecora, è Massimo Botrini, titolare della ‘libreria Cicerone’ di Largo Chigi, a Roma, che sabato ha vissuto in prima persona gli scontri tra polizia e manifestanti no green pass. Vista la collocazione della sua libreria chissà quante altre manifestazioni avrà visto. “Di tutti i tipi ma non ricordo di aver visto manifestanti arrivati così vicini a Palazzo Chigi. La cosa che mi ha impressionato, al punto da non credere a quel che avevo davanti, è stata vedere la camionetta della polizia davanti all’ingresso del palazzo. Lo ripeto: in oltre 30 anni non avevo mai visto una cosa del genere”.

Servizio Precedente

Salvini: noi non saremo in piazza il 16 ottobre ma ai gazebo. Sciogliere un partito fascista? Lo deve fare un giudice, non il Parlamento per decreto

Prossimo Servizio

Letta a Meloni: C'è matrice fascista, sciogliere Forza Nuova

Ultime notizie su Cronaca