Altra stretta. Divieto spostamento tra regioni fino al 15 febbraio

Lettura 1 min

 “Il decreto conferma, fino al 15 febbraio 2021, il divieto già in vigore di ogni spostamento tra Regioni o Province autonome diverse, con l’eccezione di quelli motivati da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute. È comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione”. E’ quanto si legge nel decreto legge definitivo con ulteriori disposizioni urgenti per il contenimento della diffusione del Covid-19. Nell’ultima bozza si prevedeva il divieto fino al 5 marzo.

Servizio Precedente

Crollo record del reddito delle famiglie. Mai così giù da 20 anni

Prossimo Servizio

E il governo scopre ora che gli italiani non hanno più soldi per pagare le tasse

Ultime notizie su Cronaca