1,5 milioni di dosi Astrazeneca restano in frigo

Lettura 1 min

Delle 26 milioni 916.650 dosi di vaccino anti-Covid consegnate all’Italia ne sono state somministrate 23.349.402 (pari all’87%). Ne restano dunque nei frigo 3.567.248. Di queste, circa 3 milioni sono equamente divise tra Astrazeneca e Pfizer, che ha la piu’ alta quota di somministrazione: il 92% delle 17.796.870 dosi consegnate, mentre Astrazeneca e’ al 76% delle 6.565.080 consegnate. Moderna e’ all’82% (su 2.217.900).La quota piu’ bassa la fa registrare il monodose J&J, con il 46% di somministrazioni (su 336.800). Le maggiori quantita’ di Astrazeneca non utilizzate si hanno in Sicilia (52%), Provincia Trento (56%), Basilicata (57%). 

Servizio Precedente

Sospeso per Covid o per gli ascolti non in linea? Giallo su 'Ulisse - Il piacere della scoperta'. Il web si mobilita: #IostoconAlbertoAngela

Prossimo Servizio

Russiagate, governo Trump ottenne tabulati telefonici di reporter Washington

Ultime notizie su Cronaca