1000 operatori sanitari contagiati nelle ultime 24 ore

Lettura 1 min

Oltre mille operatori sanitari “contagiati nelle ultime 24 ore. Sono gli allarmanti dati dell’Istituto superiore della sanita’”. Lo sottolinea in una nota il presidente Nazionale del Nursing Up, Antonio De Palma. “70.164 erano il giorno primo dicembre da inizio pandemia. 71281 sono i dati dei contagi del giorno 2 dicembre 2020 sempre da inizio emergenza. Cosa sta succedendo? A livello nazionale – prosegue De Palma – gli esperti si affrettano nel dire che il virus sta perdendo di forza, sostengono che la curva dei contagi si sta leggermente abbassando. E allora perche’ abbiamo un nuovo aumento cosi’ alto di professionisti che si ammalano di covid? Per noi la verita’ sta nelle carenze croniche degli ospedali italiani. Nelle scabrose vicende che i nostri referenti territoriali ci raccontano ogni giorno. In quegli infermieri che da quasi un anno sono obbligati a turni massacranti, in condizioni di stress che abbattono il loro bagaglio immunitario. A questo punto – rende noto De Palma – il sindacato lancia un appello al ministero della Salute, e’ necessario inviare gli ispettori nelle aziende sanitarie, qui ci vuole una indagine a tappeto. Quella che intanto vi raccontiamo oggi e’ la fotografia, amara e desolante, di alcune realta’ italiane, come quella dell’Ospedale del Mare di Napoli e del suo Covid Center”.

Photo by Jonathan Borba

Servizio Precedente

Spallanzani: Chi ha avuto il Covid non si vaccini

Prossimo Servizio

Bebe Vio multata: In locale chiuso per salutare amica cameriera. Ero sola e con mascherina

Ultime notizie su Cronaca